Urania: "Quarto: uccidi il padre e la madre" di Gary K. Wolf

Urania: “Quarto: uccidi il padre e la madre” di Gary K. Wolf

Dal 13 al 19 in numeri cardinali inglesi finiscono per teen (thirteen, fourteen, …) e di qui viene la parola teen-ager, che designa il gruppo migliore, più attivo, più impegnato e responsabile dell’umanità.
Dopo i teen-agers vengono coloro che pur non essendo più nei loro teens, sono ancora nei loro twenties, non hanno cioè superato i 29 anni, e vanno quindi considerati, se non più con totale ammirazione, perlomeno con profondo rispetto.
A entrambi questi gruppi si applica logicamente, la Carta dei Diritti dell’Uomo, mentre ai due gruppi successivi (per gli individui cioè che sono nei loro thirties e nei loro forties) si applica quella dei Doveri.
Ma dopo il 49°, massimo 55° anno di età?
Che fare di questi gerryes (dal greco geron, vecchio) improduttivi e rompiballe?
Quale carta applicargli se non quella del Forno Crematorio?

Anno: 1979
Collana: Urania
Numero: 787
Editore: Mondadori
Autore: Gary K. Wolf
Titolo: Quarto: uccidi il padre e la madre
Titolo originale: A generation removed (1977)
Copertina: Karel Thole

Urania: "Quarto: uccidi il padre e la madre" di Gary K. Wolf