Gender Fluid

FuturTvSeries: “Star Trek: Voyager”

“Star Trek: Voyager”, nota nel fandom anche con l’acronimo VOY, è la quarta serie televisiva live action (la quinta, contando anche la serie animata) ambientata nell’universo fantascientifico di Star Trek. Narra le avventure dell’equipaggio dell’astronave della Federazione USS Voyager, perduta nel quarto e più remoto quadrante della galassia: il Quadrante Delta.

La serie televisiva è vincitrice di numerosi premi, tra cui ALMA Award, ASCAP Award, Primetime Emmy Awards, Guinnes World Record Award, Saturn Award, Satellite Award e Young Artist Award, alcuni dei quali andati alle principali protagoniste della serie Kate Mulgrew e Jeri Ryan.

SINOSSI
L’astronave della Federazione USS Voyager NCC-74656, sotto il comando dal capitano Kathryn Janeway, viene inviata in missione nelle Badlands, una zona di spazio investita da una forma sconosciuta di energia, alla ricerca e cattura di un gruppo di Maquis, ribelli di confine che lottano contro i Cardassiani e non riconoscono i trattati di pace stipulati tra questi e la Federazione, capitanati dal capitano Chakotay.
Durante la missione, la Voyager e l’astronave Maquis vengono trascinate nel Quadrante Delta della Galassia, a più di 70.000 anni luce dalla Terra dal Custode, un’entità aliena che muore prima di poter rimandare indietro le due navi. I due equipaggi, quello dei Maquis e quello della Flotta Stellare, che hanno subito gravi perdite, devono unirsi per affrontare il viaggio per far ritorno nel Quadrante Alpha, che si stima possa durare anche più di 70 anni, unendosi in un unico equipaggio a bordo della Voyager, dove i Maquis vengono integrati vestendo l’uniforme della Flotta ma mantenendo il proprio grado Maquis.
La serie è così incentrata sul lungo viaggio di ritorno della Voyager, durante il quale incontra numerose specie aliene fino ad allora sconosciute alla Federazione, come ad esempio gli Ocampa e i Talassiani, due membri dei quali, Kes e Neelix, vengono presi a bordo della Voyager divenendo parte dell’equipaggio e aiutando il capitano Janeway a stringere accordi vantaggiosi con gli alieni del Quadrante Delta. La Voyager incontra un gran numero di specie ostili, quali soprattutto i Kazon, ma anche numerose specie amichevoli, riuscendo a farsi amici e alleati. A metà del viaggio, la Voyager è inoltre costretta ad allearsi con i Borg, per affrontare e sconfiggere il comune nemico rappresentato dalla Specie 8472, degli alieni estremamente ostili provenienti da un’altra dimensione. Grazie a questa alleanza viene presa a bordo la Borg Umana Sette di Nove, vero nome Hannika Hansen, assimilata dai Borg da bambina, che viene scollegata dalla Collettività e le viene rimossa la maggior parte della tecnologia Borg, così da farla ritornare Umana.

EPISODI
Prima stagione 16, 1995
Seconda stagione 26, 1995-1996
Terza stagione 26, 1996-1997
Quarta stagione 26, 1997-1998
Quinta stagione 26, 1998-1999
Sesta stagione 26, 1999-2000
Settima stagione 26, 2000-2001

Acquista su Amazon:
“Star Trek Voyager – The Complete Collection [DVD]”

PERSONAGGI E INTERPRETI

  • Kathryn Janeway (stagioni 1-7), interpretata da Kate Mulgrew, doppiata da Daniela Nobili.
    È il capitano della nave, una donna dal carattere forte e autoritario, ma al contempo sensibile e protettiva (a volte addirittura “materna”) nei riguardi dei suoi sottoposti. Sebbene si fossero già visti dei capitani donna in Star Trek,[N 1] è la prima volta che questo accade nella nave protagonista della serie. Inizialmente il ruolo di Janeway era stato affidato all’attrice canadese Geneviève Bujold (nota per Coma profondo) che rinunciò quasi subito perché ritenne il progetto troppo impegnativo.
  • Chakotay (stagioni 1-7), interpretato da Robert Beltran, doppiato da Fabrizio Temperini.
    È il primo ufficiale, un nativo americano, ex ufficiale della Flotta Stellare successivamente divenuto capitano maquis della nave seguendo la quale la Voyager si trova perduta nel Quadrante Delta. Chakotay difende tra i suoi maquis la decisione di unire i due equipaggi, spingendo gli ex ribelli a integrarsi (come nell’episodio Uno strappo alla regola).
  • Tuvok (stagioni 1-7), interpretato da Tim Russ, doppiato da Maurizio Romano (stagione 1), Fabio Boccanera (stagioni 2-4) e Gianni Bersanetti (stagioni 5-7).
    È il capo della sicurezza, un Vulcaniano precedentemente infiltrato nella nave di Chakotay. Non rappresenta il punto di vista alieno di questa serie, dato che ormai i Vulcaniani sono diventati un popolo conosciuto e completamente integrato nella Federazione dei Pianeti Uniti. Restano comunque molte delle idiosincrasie che i Vulcaniani nutrono nei riguardi delle altre razze.
  • Tom Paris (stagioni 1-7), interpretato da Robert Duncan McNeill, doppiato da Marco Bolognesi (stagione 1), Nanni Baldini (stagioni 2-4) e Teo Bellia (stagioni 5-7).
    È il timoniere, giovane e impulsivo; espulso dalla Flotta in seguito a un incidente, si era unito ai maquis di Chakotay ed era stato arrestato, finendo in carcere. Il capitano Janeway promette a Paris la libertà in cambio della sua guida nelle Badlands, dove era scomparsa la nave di Chakotay. È uno dei più abili programmatori del ponte ologrammi: molte sue creazioni vengono viste nel corso della serie, tra cui il bar di Sandrine, le avventure di capitan Proton e il villaggio irlandese di Fair Heaven.
  • Harry Kim (stagioni 1-7), interpretato da Garrett Wang, doppiato da Alessio Cigliano.
    È il giovane ufficiale scientifico e addetto alle comunicazioni, alla sua prima missione (si è appena diplomato all’Accademia). È amico di Tom Paris, che ha conosciuto poco prima della partenza dalla stazione Deep Space Nine.
  • B’Elanna Torres (stagioni 1-7), interpretata da Roxann Dawson, doppiata da Alessandra Cassioli.
    È il capo ingegnere, una donna con padre umano e madre Klingon; ex ribelle ai comandi di Chakotay, ha completato solo due anni di Accademia; nonostante questo dimostra la sua abilità al capitano Janeway nell’episodio immediatamente successivo al pilot, Riflessi nel ghiaccio, nel quale viene promossa. Non accetta completamente il proprio retaggio klingon a causa di alcune esperienze avute nell’infanzia; nelle ultime stagioni sviluppa una relazione con Tom Paris, che conduce al loro matrimonio.
  • Il Dottore (stagioni 1-7), interpretato da Robert Picardo, doppiato da Franco Zucca.
    È un medico olografico di emergenza (una dotazione standard della Federazione) che viene attivato a seguito della morte del vero medico di bordo. Programmato per un funzionamento limitato, a seguito della sua lunga attivazione sviluppa nel corso della serie una vera e propria personalità autonoma, arrivando a dedicarsi all’opera lirica e alla scrittura di romanzi olografici, pur senza mai decidere di scegliersi un nome.[N 2]
  • Neelix (stagioni 1-7), interpretato da Ethan Phillips, doppiato da Roberto Del Giudice.
    È un Talassiano, originario del Quadrante Delta, che si offre come guida e come cuoco della Voyager. Rappresenta la nota comica della serie.
  • Kes (stagioni 1-3; ep. 4×01-4×02-6×23), interpretata da Jennifer Lien, doppiata da Barbara Berengo Gardin (stagione 1) e Stella Musy (stagioni 2-4).
    È un’Ocampa, originaria del Quadrante Delta, sensibile e intelligente, che nonostante la giovane età (la sua specie vive meno di nove anni) incoraggia il Dottore a sviluppare una propria personalità mentre esegue i suoi compiti da infermiera. Si unisce all’equipaggio della Voyager assieme a Neelix; lascia la serie all’inizio della quarta stagione.
  • Sette di Nove, vero nome Annika Hansen (stagioni 4-7), interpretata da Jeri Ryan, doppiata da Monica Gravina.
    È un’umana, assimilata dai Borg durante l’infanzia, il cui ritorno ad una esistenza “normale” sarà molto lungo e travagliato. Sostituisce Kes: il cambiamento nel cast avvenne a seguito di un calo di ascolti della serie. Rivelandosi uno dei personaggi di maggiore successo nella serie, riuscì a risollevare le sorti dello show.

Fonte: Star Trek: Voyager. (22 febbraio 2024). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il 12 giugno 2024,05:07 da //it.wikipedia.org/w/index.php?title=Star-Trek:-Voyager&oldid=138011914.