Arte e rispetto della Natura per combattere il Climate Change

Arte e rispetto della Natura per combattere il Climate Change

Mercoledì 6 e sabato 9 novembre, Gilda Contemporary Art apre i suoi spazi a Phoresta Onlus, un’associazione senza fini di lucro che lotta per raggiungere i parametri del protocollo di Kyoto, ovvero la riduzione della concentrazione atmosferica della CO2.

Saranno due le giornate in programma: il 6 novembre, a partire dalle ore 18 fino alle 19:30, in occasione del finissage della mostra di Francesco Garbelli, si terrà una conferenza di Phoresta, che presenterà il suo progetto; il 9 novembre, dalle 10:30 alle 18, un Open Day con un denso programma dedicato alla compensazione delle emissioni clima alteranti, che si rivolge in particolare a imprese e professionisti.

L’obbiettivo di Phoresta, che dal 2012 promuove interventi di forestazione, è quello di creare un bosco “orizzontale”, da costruire un pò alla volta, da tutti. Tanti i temi trattati nel corso delle due giornate: dalla compensazione delle emissioni di CO2 attraverso alberi, boschi, servizi ecosistemici, ai progetti messi in atto da Phoresta che mirano a creare i crediti di carbonio per compensare le emissioni di CO2, ma anche come fare compensazione attraverso la cultura, come creare lavoro con la compensazione, cosa fare per decarbonizzare e come adottare una mobilità sostenibile.
Il tutto, raccontato dai protagonisti. Saranno infatti molteplici ed eterogenee le personalità che si succederanno nel corso dell’Open Day di sabato 9 novembre: Angela Ruozzi, regista, e Anella Todeschini, responsabile marketing di Teatro MaMiMo; Paolo Perugini, art director di Informa – ADV; Matteo Bordini di Vagabondo Viaggi srl; Davide Bulgarelli di Bulgarelli Production srl; Simonetta Nepi, consulente marketing e comunicazione; Fulvio Cerfolli, docente Università della Tuscia; Cecilia Erba, A Sud Onlus; Carlo Maresca coordinatore dell’ICE StopGlobaWarming.eu; Carlo Coluccio, ingegnere esperto di mobilità sostenibile.

Le mini conferenze saranno introdotte da Carlo Manicardi, Presidente di Phoresta, e verranno scandite da piacevoli pause – dalla colazione al lunch all’aperitivo serale – con prodotti rigorosamente a km 0. E per finire, dato che il rispetto per la natura comincia da piccoli, Phoresta ha organizzato un laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni dal tema “Fare foresta”.

Durante tutto l’evento saranno disponibili postazioni/computer dove Phoresta calcola le emissioni che produci e ti dice quanti alberi servono per compensare le tue emissioni. Sarà inoltre possibile firmare la ICE (Iniziativa Cittadini Europei) per il Carbon Pricing e ricevere un foglio A4 con i tips per ridurre e compensare le proprie emissioni.

Programma mercoledì 6 novembre:
ore 18 finissage della mostra di Francesco Garbelli
ore 18:30 conferenza Phoresta
ore 19:30 aperitivo con assaggi vegetariani a km zero.

Programma dell’Open Day di sabato 9 novembre:
ore 10:00 brioches e caffè
ore 10:30 speech di Phoresta sulla compensazione a cura di Carlo Manicardi, Phoresta Onlus
ore 10:45 la compensazione della cultura, tre esempi raccontati dai protagonisti: il Teatro MaMiMo, Angela Ruozzi regista e Anella Todeschini responsabile marketing; Informa – ADV, Paolo Perugini; Gilda Contemporary Art, Cristina Gilda Artese
ore 11:15 creare lavoro con la compensazione. Tre casi raccontati dai protagonisti
ore 11:50 cosa serve per compensare: i crediti di carbonio da nuova forestazione e da servizi ecosistemici a cura di Luisa Sovieni, Phoresta Onlus
ore 12:00 sviluppi recenti sui servizi ecosistemici, Prof. Fulvio Cerfolli, Università della Tuscia
ore 12:30 le azioni civili per sostenere lo shift verso la de carbonizzazione. A Sud Onlus, Cecilia Erba (in collegamento video); Stopglobalwarming.eu, Carlo Maresca
ore 13:15 lunch buffet bio a km zero
ore 14:30 quanti alberi ti servono per compensare le tue emissioni? Phoresta stima le tue emissioni e calcola quanti alberi ti occorrono
ore 14:35 la mobilità sostenibile: come si esce dal traffico, i consigli e le tecniche raccontate dall’esperto Ing. Carlo Coluccio
ore 15:00 altri tips di Phoresta per ridurre le emissioni
ore 15:05 gli ecosistemi: cosa dobbiamo sapere, Prof. Fulvio Cerfolli, Università della Tuscia
ore 15:30 quanti alberi ti servono per compensare le tue emissioni? Phoresta stima le tue emissioni e ti calcola quanti alberi ti occorrono
ore 16 Laboratori per bambini “Fare foresta”.
ore 18 chiusura con aperitivo.

Informazioni:
Gilda Contemporary Art
via San Maurilio 14, Milano
info@gildacontemporaryart.it; gildacontemporaryart.it; 351 6952012

Gilda è green: da sempre infatti ha legato il rispetto e la tutela dell’ambiente alla sua attività in campo artistico.

Data

Nov 06 2019

Ora

18:00

Luogo

MILANO - GILDA CONTEMPORARY ART
via San Maurilio 14, 20123 Milano
Categoria