Lambretta. Ascesa e declino di un miracolo italiano

Lambretta. Ascesa e declino di un miracolo italiano

C’è un periodo della storia d’Italia che va dal 1958 al 1963 che viene riconosciuto come “miracolo economico”: il grande balzo in avanti a livello di produzione che portò l’Italia, da paese povero e contadino, nel novero delle nazioni più industrializzate.
Ma già dal 1964 le contraddizioni, i mancati processi di modernizzazione di vaste zone d’Italia, uniti all’incapacità – o mancata volontà – di reinvestire, impediscono che il sistema industriale italiano approdi ad una ulteriore fase del capitalismo e consegnano l’Italia ad una fragilità e debolezza competitiva che la caratterizzano fino ai nostri giorni.
La Lambretta, prodotto simbolo del boom economico, del design industriale italiano, oltre che prodotto di stabilimenti particolarmente politicizzati e consapevoli ha una storia esemplare di successo e caduta che permette di seguire da vicino, modello per modello, la parabola dell’Industria italiana: uno scooter economico, robusto e affidabile per motorizzare un paese povero e agricolo si trasforma ben presto in un oggetto di culto anche all’estero, per poi cessare di rinnovarsi e diventare un marchio che ricorda i bei tempi andati dell’Italia del boom, ma senza più nulla a che fare con l’Italia.

Acquista su Amazon:
Lambretta. Ascesa e declino di un miracolo italiano
Regista: Enrico Settimi
Formato: DVD, Schermo pieno, PAL / Blu-ray, PAL, Schermo panoramico
Audio: Italiano (Dolby Digital 2.0)
Lingua: Italiano
Sottotitoli: Italiano, Inglese
Regione: Tutte le regioni
Formato immagine: 1.33:1
Numero di dischi: 1
Studio: Istituto Luce
Data versione DVD: 5 mar. 2008
Durata: 52 minuti

Lambretta. Ascesa e declino di un miracolo italiano