I gioielli di Maddalena Rocco: Nyx, dea della notte

I gioielli di Maddalena Rocco: Nyx, dea della notte

Ordinanza Ministero della Salute

Giovedì 22 ottobre alle ore 18:30 in Gilda Contemporary Art inaugura la mostra di gioielli d’artista di Maddalena Rocco, in mostra le creazioni dedicate alla dea della notte Nyx.

Nell’immaginario dei gioielli di Maddalena Rocco è ricorrente il tema della Notte incarnata nella figura di NYX; la predilezione per questa figura nasce dal desiderio di ricerca di un “altrove”, dove lo stato vigile viene meno, e dove la componente creativa, sciolta dalle briglie del reale, ha piena libertà.
Questa figura femminile ha da sempre affascinato l’artista considerandola come Madre del mondo, nell’attimo prima della luce, come artefice di un importante momento di pausa e riflessione.
La dea alata ha un ampio mantello nero con cui avvolge i mortali per addormentarli, tanto che Omero racconta come perfino Zeus la temesse.

Lo sguardo scrutatore di Nyx ricorre spesso nei gioielli a lei dedicati, in una visione presa dal basso, con forti chiaroscuri.
La Rocco immagina la dea mentre ci fissa nel rituale dell’addormentamento; la vede in un piccolo “frame” impresso su di una superficie specchiante, mediante l’incisione a bulino, con un taglio laterale, fortuito, che rimane scalfito in modo indelebile sul metallo. Una metafora dell’azione.

L’incisione a bulino è una tecnica antica particolarmente lenta, che induce alla riflessione. La successiva inchiostratura con il nero, che si va a porre nei solchi del bulino, conferisce maggiormente alla caratteristica visionaria del gioiello, dando nel chiaroscuro curato e morbido, una valenza visiva simile al frame cinematografico.

Maddalena Rocco ha poi rielaborato una suo particolare e personale interesse per il mantello della dea, che, nei suoi gioielli, viene avvolto in alcune parti del corpo in una sorta di panneggio frammentato, posato con morbidezza.

“La suggestione della Notte accompagna la nostra vita in un rito quotidiano, ma non diamo abbastanza considerazione a questa pausa della vita, e al suo valore rivelatore e creativo” sostiene la Rocco in alcuni suoi appunti progettuali.

L’immagine della dea, severa, ieratica, sacerdotale, con questo ampio mantello nero, che con movimenti lenti e decisi conduce nell’Altrove, dona all’artista suggestioni primordiali, che non sono solo simboleggiati dagli ornamenti da corpo presenti in mostra e dagli oggetti dedicati alla tavola, ma anche ad una performance di danza contemporanea eseguita da Anita Lorusso (coreografia Collettivo Trasversale) con musica di Matteo Borea.

Il video d’autore presente in mostra, realizzato da Mario Liguigli e montato da Marta Di Stasi, racconta in modo magnetico la materia simbolica di quattro bracciali ultima e più recente creazione della collezione dedicata a Nyx.

Compiuti gli studi all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, Maddalena Rocco entra nel mondo della gioielleria. Nel corso degli anni affina la tecnica dell’incisione a bulino e crea una personale linea di gioielli in cui l’incisione è una traccia visiva scalfita sul metallo e i soggetti sono rappresentati in una visione frammentata, in modo apparentemente casuale, quasi una sorta di piccolo “frame” enigmatico che rimane impresso su una superficie specchiante.

Opening giovedì 22 ottobre solo su invito o prenotazione con la possibilità di scegliere tra l’ingresso alle 18.00 oppure alle 19.00.
Performance di danza contemporanea di Anita Lorusso con coreografia di Collettivo Trasversale

Gilda Contemporary Art
via San Maurilio 14, 20123 Milano
info@gildacontemporaryart.it; gildacontemporaryart.it

I gioielli di Maddalena Rocco: Nyx, dea della notte

Data

22 Ott 2020 - 06 Nov 2020
Ongoing...

Luogo

MILANO - GILDA CONTEMPORARY ART
via San Maurilio 14, 20123 Milano
Sito web
http://gildacontemporaryart.it
Categoria
Registrazione

Calendario Eventi

Ottobre 2020
Nessun evento trovato!