Un murales dedicato ad Ayrton Senna all’Autodromo di Imola

Un murales dedicato ad Ayrton Senna all'Autodromo di Imola

Eduardo Kobra, lo street artist nato e cresciuto in Brasile, famoso per i suoi murales coloratissimi che animano i paesaggi urbani di tutto il mondo e per il suo attivismo su temi come la guerra e il cambiamento climatico, ha iniziato, insieme ai suoi assistenti Agnaldo Brito e Marcos Rafael, a dipingere la facciata del MAICC, Museo Multimediale Autodromo di Imola Checco Costa sulla quale sta realizzando un’opera dedicata ad Ayrton Senna.

Dopo i lavori realizzati a San Paolo e Rio de Janeiro, Kobra realizza la sua terza opera nel mondo che celebre il pilota brasiliano suo connazionale. Al termine dei lavori, che dureranno ancora una settimana, il murales rimarrà per sempre sulla facciata del Museo Multimediale, che fino al 30 novembre ospita la mostra “Ayrton Magico, l’anima oltre i limiti”.

L’occasione che ha portato Kobra a scegliere Imola è stata il RestArt Urban Festival, festival di rigenerazione urbana dedicato alla street art e alla urban culture, organizzato dall’Associazione Culturale Noigiovani, in programma all’Autodromo di Imola lo scorso weekend.

Articolo realizzato a cura di Redazione Cultura

Un murales dedicato ad Ayrton Senna all'Autodromo di Imola