Gender Fluid
Burattinarte 2024 - Rassegna di teatro di figura

Burattinarte 2024 – Rassegna di teatro di figura

Burattinarte, la rassegna di teatro di figura che riempie di colori e risate le sere estive di Alba, Bra, Langhe e Roero, compie 30 anni a giugno.
Il calendario del trentennale, fittissimo di eventi per tutta l’estate, si aprirà con 4 giorni ad Alba dal 27 al 30 giugno.

Ad anticipare i festeggiamenti, però, due anteprime: a Corneliano, nel Cinema Vekkio, ci sarà un inedito spettacolo serale de Il Laborincolo, alle 21 di sabato 1° giugno, e a Novello alle 16:00 di domenica 2 giugno, Giorgio Gabrielli porterà in scena uno dei cavalli di battaglia della tradizione emiliana.

Per questo anniversario la Direzione artistica di Burattinarte ha voluto rendere omaggio alla prima edizione e all’evoluzione successiva, attraverso l’impostazione del calendario. «In questi 30 anni abbiamo portato ad Alba 789 spettacoli», ricorda Consuelo Conterno. «Come nella prima edizione, ci sarà un focus sulla capitale delle Langhe, con 4 giorni densissimi in cui si susseguiranno ben 27 appuntamenti tra spettacoli, giochi e laboratori. I burattini, le marionette, i laboratori e i giochi invaderanno la città! Le persone potranno assistere a spettacoli inediti, che hanno ottenuto premi e conquistato applausi in mezzo mondo».

Claudio Giri prosegue, elencando: «Ci saranno piccoli gioielli come i “teatri in miniatura” di Lambe Langhe, lungo via Pertinace, mini spettacoli itineranti come la curiosa e inquietante Vedova della compagnia Follemente e le incursioni di Rufino Clown e del suo sorprendente Fausto Barile nel centro storico. Il pubblico sarà direttamente coinvolto nei giochi interattivi di Guixot de 8, originari della Catalogna, realizzati con materiali riciclati e un intraprendente spirito artistico, nella straordinaria Battaglia dei Cuscini del Melarancio e nei laboratori per famiglie a cura del Teatro del Corvo intitolati Pu-pazzo mondo, che permetteranno a tutti di creare straordinari puppet da portare in Pu-pazza parata per le vie del centro sabato 29 giugno. Nei 4 giorni di Alba ci saranno spettacoli dal mattino alla notte, da parco Tanaro alla Biblioteca civica, da piazza Duomo al Cortile della Maddalena, vero fulcro del festival, per bambini e anche per il pubblico adulto, con un livello di lettura e di ironia diverso, per riscoprire una tradizione che fino a qualche decennio fa era consuetudine e non si deve perdere. E poi il calendario toccherà Langhe, Roero e Bra, estendendosi fino a domenica 8 settembre con altri 12 spettacoli, che coinvolgeranno compagnie da tutto il mondo e alcuni come la Compagnia Pelele, Rocamora Teatre e Walter Broggini»

LE ANTEPRIME

A Corneliano, nel Cinema Vekkio, sabato 1° giugno, alle 21, il sipario si leverà su Cracrà Punk, curioso e poetico spettacolo de Il Laborincolo di Marco Lucci. In collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo: è bene citare la fondazione e dà lustro
I direttori artistici di Burattinarte ne anticipano la trama: «Caduto dal cielo per una svista della cicogna, un neonato si trova davanti alla porta di Ada, la signora Morte, che non resiste di fronte a tanta tenerezza e si trasforma in una dolce mamma, impegnata in giochi sulla neve, indovinelli e ninne nanne. Fino a quando Bebè diventa un ragazzo, appassionato di musica Punk e le chiede chi è suo padre. Ada non ha una risposta pronta e per tenerlo con sé inventa una storia impossibile. A Bebè non rimane che partire in cerca dei genitori: attraverserà il mare, farà tornare il sorriso sulle labbra della regina e in mezzo a una burrasca incontrerà la cicogna Tiresia, l’unica in grado di rivelare la verità e indicargli la strada».

Domenica 2 giugno, alle 16:00, a Novello l’artista Giorgio Gabrielli porterà in scena un cavallo di battaglia della tradizione emiliana: A spasso con Sandrone!
Burattini, pupazzi, storie e magie si inseguiranno in uno spettacolo in cui la sorpresa è la
vera protagonista. Si ruberanno la scena Sandrone e sua moglie, la vecchia Polonia, ma anche il pupazzo ventriloquo che dentro la baracca proprio non ci vuol stare, e il mago, capace di stupire e meravigliare. Ma forse i veri protagonisti saranno i bambini, che sanno ascoltare storie speciali.

Informazioni:
info@burattinarte.it; 338 7154844; 338 5413484

Data

27 - 30 Giu 2024

Maggiori informazioni

Link

Luogo

ALBA (CUNEO) - VARIE SEDI
12051 Alba

Luogo 2

CORNELIANO D'ALBA (CUNEO) - CINEMA VEKKIO
Corso Riddone, 3, 12040 Corneliano d'Alba

Luogo 3

NOVELLO (CUNEO) - VARIE SEDI
12060 Novello
Categoria
Link