Premiati i vincitori del Festival delle Scuole d’Arte e di Design

Premiati i vincitori del Festival delle Scuole d'Arte e di Design

Torino al centro della creatività giovanile: per 5 giorni infatti studenti di 35 scuole d’arte e design italiane e di 21 accademie internazionali si sono dati appuntamento in città in occasione della II edizione del FISAD, Festival Internazionale Scuole d’Arte e Design la XIV edizione del PNA, Premio Nazionale delle Arti promossi dal MIUR.

Giovedi 17 ottobre, alla Nuvola Lavazza sono stati annunciati i vincitori del FISAD selezionati da una giuria internazionale composta da Carolyn Christov-Bakargiev, direttore del Castello di Rivoli Museo di Arte Contemporanea, dal critico Renato Barillie dal curatore e storico dell’arte cinese, Lu Peng,

I premio: Mario Bernaudoe Ely Paccherotti, con il progetto “Pro-Touch Glove” (ISIA Firenze),
II premio: Wang Kejng, con l’opera “Hidden World Confrontation” (China Academy of Art, Hangzhou),
III premio: agli artisti Andrea Costantini, Anna Massimo, Giulia Fabbri, Giulia Pollini, Lorenzo Filipponi, Manolo Liuzzi, Rezziero Di Maio, Valentina Fussi, con l’opera “La ceramica parallela” (ISIA Faenza),

La commissione ha poi attribuito sette menzioni speciali:
Nicolò Borgese con l’opera “The Copper Wall” (ABA Torino),
Alfredo Oriti, con l’opera “Magnitudo” (ABA Catania)
Simeòn Llicer Ferri, con la videoinstallazione “Quotidianamente” (ABA Carrara),
Abdulkadir Hocaoglu, con la scultura “Mom! Can’t reach the life!” (ABA Carrara),
Riccardo Rossi, nella sezione arti grafiche con il progetto “Sector” (NABA Milano),
Iancau Raluca, con il dipinto “Memory of place” (Art and Design University of Cluj-Napoca, Romania
Roberto Tramontano, con il dipinto “FrameXtension” (ABA Perugia)

L’Assessorato alle politiche giovanili della Città di Torino ha conferito il premio Torino Creativaa Davide Nicastro, un giovane artista dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino che concorreva nella sezione videoinstallazioni con l’opera Bond.

Tre artisti da Russia e Cina, paesi ospiti d’onore del FISAD, hanno ricevuto l’Albertina International Award; . ad esserne insigniti per la Russia, il regista Aleksandr Sokurove l’artista AlexanderShishin-Hokusai, protagonisti del Padiglione russo alla Biennale di Venezia di quest’anno, e per la Cina l’artistaZhang Xiao Gang.

EVENTI IN PROGRAMMA
Venerdi 18 ottobre

Via Anglesio, Quartiere Barca, h.11: Inaugurazione Progetto Costruire un nuovo mondo a cura di Edoardo di Mauro con gli studenti della scuola di Pittura di Giuseppe Leonardi
Notte Bianca all’INCET Polo di Scenografia ex fabbrica Incet via Cigna, 96/17:
Ferment-azioni mostra modellini teatrali e bozzetti h.16,00 – 24.00: Laboratorio Scenografia Mostra di modellini e bozzetti teatrali
Mostra costumi / bozzetti h.16,00 – 24.00: Aule primo piano; Mostra di costumi e bozzetti
Laboratorio sull’ombra per bambini h.17,00 – 18.00 – Aula 105: Guarattele Gipsy Marionettist
Ritratti di luce 19.00 – 21.00 – Aula 105
Happening teatrali a cura della Scuola del Teatro Stabile di Torino h.21.00 – Sala conferenze
Happening di light painting h.22.00 – Cortile esterno
Musica dal vivo: h 22.00 – 24.00 Cortile esterno con studenti dell’Accademia

Le mostre saranno allestite sino al 17 novembre nei luoghi del Festival ovvero l’Accademia Albertina, la Fondazione Giorgio Amendola, Camera, il Polo della Scenografia all’ex INCET e il Circolo degli Artisti.
Evento collaterale conclusivo del Festival sarà la mostra Passione Bi-Polare, alla Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia e, in quell’occasione, verrà consegnata la medaglia di Accademico d’Onore ad un testimonial d’eccezione: Herman Nitsch.

Premiati i vincitori del Festival delle Scuole d'Arte e di Design
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages