Traguardi e prospettive della ricerca nelle cure oncologiche. Donne di scienza in dialogo

Traguardi e prospettive della ricerca nelle cure oncologiche. Donne di scienza in dialogo

Ordinanza Ministero della Salute

In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, Fondazione Pezcoller e MUSE – Museo delle Scienze, in collaborazione con gli Enti di ricerca provinciali del sistema STAR, affrontano il tema delle donne nella ricerca scientifica con un dialogo tra due scienziate d’eccezione: Karen Vousden, scienziata al Cancer Research UK e Capo Laboratorio al Francis Crick Institute di Londra, e Francesca Lorenzin, ricercatrice del Dipartimento CIBIO dell’Università di Trento. Al centro un tema di grande attualità: la relazione fondamentale tra alimentazione e salute, con particolare riferimento al cancro.

Alimentazione, salute e tumori: è già noto come una corretta alimentazione, abbinata a uno stile di vita sano, sia un’arma di prevenzione contro il cancro.

Alla luce delle attuali conoscenze sul tema, martedì 8 marzo 2022, Giornata internazionale dei diritti della donna, Karen Vousden, scienziata di fama internazionale, e la ricercatrice Francesca Lorenzin, dialogheranno sul ruolo del metabolismo e dell’alimentazione in relazione ai tumori e alle terapie anti tumorali e sulle possibili applicazioni di nuovi trattamenti e strategie per affrontarli.

Karen Vousen, inglese, scienziata al Cancer Research UK e Capo Laboratorio al Francis Crick Institute di Londra, studia come il metabolismo possa influenzare lo sviluppo e la crescita dei tumori. Vincitrice della prima edizione “Women in Cancer Research Award”, premio istituito dalla Fondazione Pezcoller – Marina Larcher Fogazzaro nel 2021 in collaborazione con l’Associazione Europea per la Ricerca sul Cancro (EACR) per riconoscere l’eccellenza accademica delle donne impegnate nella ricerca contro il cancro e che abbiano anche contribuito all’avanzamento delle scienziate in questo settore.

Francesca Lorenzin, trentina, è ricercatrice del Dipartimento CIBIO dell’Università di Trento, dove studia come mutazioni specifiche possano rappresentare il tallone d’Achille del tumore alla prostata ed essere quindi sfruttate per sviluppare nuove strategie terapeutiche (letalità sintetica).

Entrambe le scienziate, per il loro impegno nella ricerca sono modelli per ispirare la partecipazione delle giovani donne nella ricerca.

Come sottolinea Enzo Galligioni, presidente della Fondazione Pezcoller:

“Mai prima d’ora i risultati della ricerca sul cancro sono stati così rilevanti, con immediate ricadute sui pazienti. Il sostegno alla ricerca è necessario più che mai, assieme al riconoscimento e alla gratitudine per chi questa ricerca la svolge, con l’impegno di una vita, e si tratta sempre più spesso di donne. Questo è il significato del premio e di questo evento, in occasione della Giornata internazionale della donna”.

A moderare la serata, Lucia Martinelli, ricercatrice senior del MUSE e presidente di “The European Platform of Women Scientists – EPWS”:

“Quest’incontro sarà l’occasione per mettere a confronto due esperienze di ‘donne di scienza’, per riconoscere il ruolo e i contributi delle donne nella ricerca scientifica. L’augurio è che il loro esempio e i loro risultati possano stimolare giovani donne nell’intraprendere la strada della ricerca scientifica e ravvivare l’entusiasmo per questa professione appassionante e non sempre facile nelle colleghe ricercatrici”.

L’evento, promosso da Fondazione Pezcoller e MUSE, con la collaborazione con gli Enti del sistema STAR della ricerca (Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler e Fondazione Edmund Mach) e della Provincia autonoma di Trento, si terrà sia in presenza – alle 18:30 al MUSE (qui il link per iscriversi) – sia in diretta streaming sulla pagina Facebook MUSE (in italiano) e sul canale YouTube MUSE (in inglese).

Karen Vousden – Laurea in Genetica e Microbiologia nel 1978 e Dottorato di Ricerca in Genetica nel 1982, all’Università di Londra, dal 2002 al 2016 è stata Direttrice dell’Istituto di Ricerca sul Cancro-UK Beatson, ed è ora Capo Laboratorio al Francis Crick Institute di Londra. È autrice di oltre 260 pubblicazioni scientifiche con oltre 52.000 citazioni. Nel 2021 ha vinto il premio “Women in Cancer Research”, istituito dalla Fondazione Pezcoller – Marina Larcher Fogazzaro in collaborazione con l’Associazione Europea per la Ricerca sul Cancro (EACR).

Francesca Lorenzin – Laurea Magistrale in Biologia Sanitaria nel 2011 presso l’Università di Padova e Dottorato di Ricerca in Scienze Naturali nel 2017 all’Università di Würzburg (Germania), dopo un post-dottorato nel Dipartimento CIBIO all’Università di Trento e aver vinto un premio per giovani ricercatori e ricercatrici dalla Prostate Cancer Foundation (USA), dal 2021 è ricercatrice nello stesso dipartimento.

Maggiori informazioni

The event is finished.

Data

08 Mar 2022
Expired!

Ora

18:30

Luogo

TRENTO - MUSE MUSEO DELLE SCIENZE
Corso del Lavoro e della Scienza 3, 38122 Trento
Sito web
http://muse.it
Categoria
Link

Calendario Eventi

Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021
Gennaio 2022
Marzo 2022
Nessun evento trovato!