Gender Fluid
"Shocking Elsa" con Maria Eugenia D'Aquino

“Shocking Elsa” con Maria Eugenia D’Aquino

Dal 19 al 28 maggio cammina sul palco del PACTA Salone Elsa Schiaparelli, l’icona italiana della moda indipendente, artista rivale negli anni ’30 di Coco Chanel, nello spettacolo già presentato con successo nella stagione 21/22, parte del progetto Donne Teatro Diritti, “Shocking Elsa”, di Livia Castiglioni con la regia di Alberto Oliva e l’interpretazione di Maria Eugenia D’Aquino.

Un’artista straordinaria della moda italiana, Elsa Schiaparelli. Un modello di donna indipendente, intraprendente, capace di sfidare il sistema in nome della sua creatività e delle sue intuizioni rivoluzionarie. La rivalità con Coco Chanel, la difficoltà di affermarsi in terra straniera, gli anni di resistenza durante la guerra: tutti questi episodi fanno della vita di Elsa un filtro per guardare il presente e trovare un punto di vista che suggerisce sempre una via d’uscita, un’occasione di rinascita. In scena Schiap, come amava farsi chiamare, col suo fare ironico e sferzante, apostrofa divertita l’invisibile presentatore di un improbabile quiz. Un set televisivo allestito per lei sola, unica concorrente in gara alle porte dell’aldilà, un passo prima dell’oblio dell’incoscienza. Per rispondere al quiz è costretta a indagare sé stessa e a non trascurare nessuna punta aguzza, anche quelle che graffiano e fanno male. È stata tante cose in vita: stilista, amante, inventrice, madre, ribelle, immigrata. Ma in quest’ultimo confronto, cosa scoprirà? Tra Parigi, Roma, Svizzera e Stati Uniti un viaggio rosa shocking, come il colore inventato da Schiap.

Lo spettacolo fa parte di un progetto culturale ed educativo di PACTA. dei Teatri dedicato alla figura di Elsa Schiaparelli, che era stato uno degli highlights del Palinsesto 2020/2021 “I talenti delle donne”, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano. Il progetto è ideato da Maria Eugenia D’Aquino, attrice e presidente di PACTA. dei Teatri, Alberto Oliva, regista dell’Associazione Culturale I Demoni, Ilaria Arosio, astrofisica divulgatrice dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Brera, in collaborazione con diverse istituzioni della città di Milano e del territorio, tra cui l’INAF Istituto Nazionale di Astrofisica e importanti accademie di Grafica e Moda. Il progetto si è arricchito di incontri in significativi luoghi di Milano con esperti di moda, donne ‘creatricì nell’ambito dell’abbigliamento e degli accessori, che si sono confrontate sui diversi aspetti culturali e sociali legati alla figura di Elsa Schiaparelli, al contesto storico in cui ha operato, all’evoluzione del concetto di moda, di creazione stilistica, di costume e di arte. Inoltre il progetto ha visto un notevole coinvolgimento attivo di giovani studenti e studentesse di Francesca Interlenghi docente di History of Fashion & Communication presso IAAD the Italian University of Design, che, attraverso un contest, hanno proposto i modelli a cui ispirarsi per il costume dello spettacolo.

Elsa Schiaparelli (Roma, 10 settembre 1890 – Parigi, 13 novembre 1973) è stata una stilista, costumista e sarta italiana naturalizzata francese. Insieme a Coco Chanel, viene considerata una delle più influenti figure della moda nel periodo fra le due guerre mondiali. Inventrice del rosa shocking, collaborò fra gli altri con Salvador Dalì, Alberto Giacometti e Leonor Fini. Le sue creazioni furono largamente influenzate dai surrealisti e disegnò anche i costumi di diversi film. Usava il soprannome Schiap parlando di sé in terza persona, uso che si ritrova nell’autobiografia Shocking Life.

dal 19 al 28 maggio 2023
SHOCKING ELSA
ideazione di Maria Eugenia D’Aquino, Alberto Oliva, Ilaria Arosio
drammaturgia Livia Castiglioni
regia Alberto Oliva
con Maria Eugenia D’Aquino
voce off Riccardo Magherini
disegno luci Fulvio Michelazzi (AILD)
visual designer Filippo Rossi, Selene Sanua, Christian Bona – Galattico Studio
musiche originali “Ho creato vestiti con le stelle” Maurizio Pisati
costumi e accessori ideati da Angelica Megna, Adriana Cappellari e Gaia dell’Elba, IAAD Istituto di Arte Applicata e Design, corso di Storia del Costume e della Moda di Francesca Interlenghi, realizzati da Cristina Ongania e Mirella Salvischiani
parrucca e acconciatura Paride Parrucche Milano
costruzioni Eliel Ferreira
assistente alla regia Fabrizio Kofler
produzione PACTA. dei Teatri
Inserito in Invito A Teatro
Durata 70′

Immagine in evidenza
ph. Emma Terenzi

The event is finished.

Data

19 - 28 Mag 2023
Expired!

Luogo

MILANO - PACTA SALONE
Via Ulisse Dini, 17, 20142 Milano
Categoria