Oltre il giardino dello Spazio Alda Merini

Oltre il giardino dello Spazio Alda Merini

Ordinanza Ministero della Salute

“Oltre il giardino dello Spazio Alda Merini” prevede una serie di appuntamenti pomeridiani e serali, con presentazioni di libri, workshop, spettacoli e concerti ‘open air’, dedicati alla condivisione di nuove emozioni e tesi a far conoscere l’opera e la vita di Alda Merini – e non solo – rendendo sempre aperte a tutti le porte della sua Casa Museo.

Un viaggio al femminile, con incontri, momenti di convegno come quello sulle Madri Costituenti (13/07), spettacoli del CETEC (17/07) dove le attrici della compagnia, Gilberta Crispino ed Elena Pilan, si uniscono alle allieve del Laboratorio teatrale 6Xle donne, chiamate Merinni, mettendo in scena “Alda, Carla e le altre” ispirato a “Donne avventurose che hanno fatto grande Milano”, prendendo spunto dal libro pubblicato da Carthusia Edizioni, che sarà presentato alle ore 18, prima dello spettacolo da Patrizia Zerbi e Diana De Marchi.

Si segnalano, tra gli appuntamenti, “Pinocchio on the road” del CETEC dedicato alle famiglie del quartiere, (16/07, tradotto anche in lingua LIS) dalle Filastrocche di Rodari, e la Festa teatrale “Città Mondo on the road”, con il contributo anche di Fondazione Comunità Milano, “una festa teatrale interculturale che si va a sposare con i riders di Stazione Genova e gli artisti di strada perché vorremmo richiedere una postazione proprio di artisti di strada davanti allo Spazio Alda Merini”, ha aggiunto la Massimilla con l’entusiasmo e il vulcano di idee che la contraddistinguono.
“Oltre il giardino vuol dire anche tutti i sogni, le visioni e le progettualità che da questo Spazio vanno a incontrare il campo estivo dei bambini, i genitori e le famiglie del territorio”.

Non poteva mancare in cartellone uno spettacolo ormai cult del CETEC come “Ofelia donna delle erbe” con l’attrice e cantante Gilberta Crispino, Gianpietro Marazza, Paola D’Alessandro, Gabriele Coltri (14/07, ore 21), un testo di Maggie Rose che ci porta a scoprire un Green Shakespeare dove il travestimento fra ruoli maschili e femminili ne fa un inno di libertà e di gioia.
Rimanendo in tema di grandi donne e al contempo sofferenti, di cui il Cetec si è occupato approfonditamente, attraverso il lavoro sulle e con detenute ed ex detenute, è previsto il debutto della performance “Alda, Frida, Tina e le altre” (15/07, ore 21), un lavoro con attrici storiche del CETEC sull’auto- drammaturgia, metodo che caratterizza il lavoro della Massimilla.
Disseminati nel fitto programma di luglio concerti come “Il cielo in una stanza” e il “Murales degli Angeli”, vere e proprie escursioni dedicate al “pianoforte di Alda Merini” da artisti come Fabrizio Ghezzi, Andrea Bevilacqua, Marius Berardinelli e, grande amico della poetessa, Arnoldo Mosca Mondadori (10/07 ore 21) in un viaggio di parole e musiche dedicate alla Merini. Per chi ama il pianoforte, ma anche l’improvvisazione e la spontaneità degli artisti coinvolti, vi suggeriamo di segnalarvi in agenda questi appuntamenti musicali.
Nel ricco e variegato cartellone ci teniamo ad evidenziare l’appuntamento di domenica 18/07 con “Green Poetry Slam” a cura di Bruno Rullo e un punto importante di questo cartellone: verranno affrontate tematiche delicate, che stanno entrando sempre più nella nostra vita, come il revenge porn e i diritti delle donne.

Informazioni e prenotazioni (tutti gli eventi sono gratuiti): info@spazioaldamerini.com

Immagine in evidenza: foto di Elena Savino

Data

01 - 29 Lug 2021
Expired!

Luogo

MILANO - SPAZIO ALDA MERINI
Via Magolfa, 30, 20143 Milano
Sito web
http://spazioaldamerini.com/
Categoria

Prossimo avvenimento

Calendario Eventi

Settembre 2021
Nessun evento trovato!