Il cinema d'autore nel programma di dicembre di Streen!

Il Cinema d’Autore nel programma di dicembre di Streen!

Ordinanza Ministero della Salute

Streeen.org è la piattaforma di streaming video on demand con base a Torino, nata per promuovere il cinema d’autore italiano e internazionale, il cinema indipendente, il cinema sperimentale e quello off-off, sia esso in forma di lungometraggio, cortometraggio o documentario.

Streeen è l’unione di due parole e due modi di fruire cinema e contenuti audiovisivi apparentemente in antitesi – streaming cioè la diffusione di film sul web e screening ossia la proiezione in sala – e che qui trovano una sintesi. Streeen non si limita a proporre contenuti sul portale streeen.org, ma vuole portare in sala proiezioni evento abbinate all’online, creando un circuito virtuoso per avvicinare sempre più pubblico al cinema di qualità.

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani e dell’uscita del 18° Rapporto sui Diritti Globali 2020, prosegue anche la collaborazione con Global Rights/Diritti Globali e Banos Film: giovedì 10 e venerdì 11 dicembre saranno disponibili gratuitamente 4 titoli incentrati su diverse tematiche legate alla tutela dei diritti umani, a cui nei giorni successivi si aggiungerà il contributo registrato del dibattito sul tema che vede vari partecipanti tra cui Moni Ovadia e Paolo Rossi.

I film scelti per queste proiezioni speciali vanno dal basco Anti di Josu Martinez che riporta all’inverno del 1921 quando, a scuola, i bambini venivano marcati con un ciondolo chiamato anti ogni volta che parlavano in basco; a Elegia a Hasankeyf del giovane Firat Erez, che tratta dello scempio di Hasankeyf (Turchia), città di 12000 anni sommersa dalla diga di Ilisu che ha costretto anche allo sfollamento migliaia di persone e animali; poi Messaggi dal Sahara Occidentale della giornalista Kristina Berasain ci porta a El Guerguerat, zona cuscinetto tra Marocco e Mauritania, oggetto degli scontri tra truppe marocchine e manifestanti del Fronte Polisario; e Mittente: Ilhan Sami Çomak di Çigdem Mazlum e Sertaç Yildiz sul poeta Ilhan Sami Çomak, in carcere da 26 anni accusato di essere militante nella lotta per i diritti dei kurdi, che dà voce anche alla video installazione Anatomia della Libertà, leggendo dal carcere, in una delle telefonate ai familiari concesse, uno dei suoi poemi.

Streeen catalizza e accoglie manifestazioni cinematografiche da tutta Italia che, nel contesto attuale, trovano nella piattaforma il contesto ideale in grado di valorizzarne la proposta di film e l’approccio culturale che le caratterizza.

Dopo Cinema d’iDea e Divine Queer Film Festival, dal 14 al 16 dicembre su Streeen si terrà la 25a edizione di V-Art Festival Internazionale Immagine d’Autore, rassegna nata a Cagliari nel 1996 con l’obiettivo di far conoscere film non convenzionali e di diversi generi – documentario, videoarte, animazione, ricerca elettronica ed elettroacustica -, diretta dal regista Giovanni Coda.
In programma 7 cortometraggi tutti diretti da donne con un omaggio alla regista Valentina Pedicini, recentemente scomparsa, e film brevi di Francesca Tosarelli, Gaia Vianello, Bianca Rondolino e Corina Schwingruber Ilic. Le registe raccontano rispettivamente il coming out di un’adolescente, l’impegno di un giovane medico nella pandemia da Coronavirus, l’importanza dello sport e dell’espressione artistica per un ragazzo disabile, la presenza della fede nella vita di un rabbino intersessuale, il consumismo e il capitalismo. A questi si aggiungono due lavori di animazione diretti da Mira (Alessandra Atzori e Milena Tipaldo), storie di artiste e artisti sardi emigrati in Piemonte, ossia Edina Altara e la stagione della rivista satirica Il Pasquino. I titoli selezionati dalla critica cinematografica Chiara Zanini saranno visibili gratuitamente.

In dicembre, anche un nuovo channel prime visioni con titoli inediti pluripremiati a livello internazionale e in esclusiva sul portale noleggiabili solo singolarmente fuori abbonamento a 4, 20 € (3, 40€ per gli abbonati). Tra le prime acquisizioni – in prima assoluta in Italia – El Entusiasmo di Luis E. Herrero (2018, 80′, Spagna), sulla rinascita dello storico sindacato anarchico della CNT alla morte di Franco, nella Spagna degli anni ’70; Rata Nece Biti, monumentale documentario di Daniele Gaglianone sulla Bosnia del dopoguerra jugoslavo, vincitore del Premio della giuria Italiana.Doc al Torino Film Festival 2008, I Had A Dream di Claudia Tosi che racconta l’Italia lungo gli ultimi 10 anni, attraverso l’azione politica e la vita quotidiana di due donne molto combattive.
Inoltre entrano in catalogo importanti titoli dal festival Cinema d’iDea, tutti diretti da registe iraniane a dimostrare la vivacità e la floridità della cinematografia iraniana contemporanea: Yeva di Anahid Abad, Formerly Youth Square di Mina Akbari e All That’s Missing di Zeinab Tabrisi.

Si amplia anche la lista dei film inclusi nell’abbonamento (sottoscrizione 5, 90€/mese, anche in singolo noleggio 2, 50€/72h) tra cui due titoli della filmmaker milanese classe 1977 Tekla Taidelli: My Big Assed Mother (2012, 12′, Italia) cortometraggio in cui il regista Abel Ferrara interpreta con grande estro lo scrittore Charles Bukowski, di cui è ricorso in questi giorni il centenario dalla nascita (solo con abbonamento), e il suo primo lungometraggio Fuori Vena (2004, 100′, Italia). Da lei scritto, diretto e interpretato Fuori Vena è un viaggio attraverso il mondo dei ragazzi che vivono fuori dagli schemi, raccontato senza giudizio e facendo emergere anche il gusto dolce amaro che spesso contraddistingue realtà tanto estreme; selezionato al 58° Festival di Locarno è diventato un cult nella scena del cinema indipendente italiano.

Infine fino al 31 dicembre 2020 con la promo Cultura è Futuro – Abbonati o Regala Streeen! sarà possibile sottoscrivere o regalare l’abbonamento mensile a 5, 90€ e rinnovarlo al medesimo costo mensile per tutto il 2021 anziché a 6, 50€ (tariffa valida da gennaio). Sempre entro la fine del 2020 si può approfittare delle tariffe da 4, 20€ per regalare o acquistare la visione di un film in prima visione o donare/noleggiare film in catalogo al costo di 2, 50€ l’uno (le tariffe saranno incrementate da gennaio 2021).

Data

10 - 31 Dic 2020
Expired!

Luogo

ONLINE
Categoria
Link

Calendario Eventi

Luglio 2021
Nessun evento trovato!