Fish & Chips Film Festival presenta "Edoné - La sindrome di Eva"

Fish & Chips Film Festival presenta “Edoné – La sindrome di Eva”

Ordinanza Ministero della Salute

In 4 edizioni, Fish & Chips – festival dedicato al cinema erotico e del sessuale – ha esplorato le sfaccettature del piacere e prosegue in questa mission con proiezioni e collaborazioni con altri festival e realtà affini per continuare a creare dialogo e confronto sui temi della sessualità in maniera trasversale e inclusiva.

Il nuovo appuntamento – giovedì 3 giugno alle 20. 30 al Cinema Massimo di Torino – porta in sala l’anteprima regionale del film Edoné – La sindrome di Eva (Italia 2020, 65′), presentato in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema.

Edoné – La sindrome di Eva è stato scritto, diretto e interpretato da 8 ragazzi e ragazze fra i 18 e 24 anni – Annalisa Cereghino, Matilde Cerlini, Piper Cusmano, Enrica Cortese, Matteo Mori, Claudio Pauri, Lorenzo Rossi, Filippo Sabarino – e affronta temi come il consenso, l’identità sessuale, il sexting, il BDSM, il diritto al piacere e l’erotismo nell’arte, rivolgendosi ai giovanissimi per mettere ognuno di loro davanti ai propri bisogni, sentimenti e pregiudizi.

“Fiction sull’arte di amare”, Edoné – La sindrome di Eva è una storia d’avventura, amicizia e scoperta, un viaggio senza tabù nel mondo dell’erotismo e del piacere che ruota attorno a cinque adolescenti di oggi, una festa proibita, la fuga in un bosco sospeso nel tempo, una casa che sembra uscita dagli anni ‘70 della rivoluzione sessuale, un segreto di famiglia dimenticato.

Il film nasce dal progetto Making (of) Love – ideato dai registi Lucio Basadonne e Anna Pollio, dal professore Paolo Mottana e dallo sceneggiatore Michele Vaccari – che vuole riportare l’attenzione sul ruolo fondamentale dell’educazione alla sessualità con un approccio che mette al centro il punto di vista dei diretti interessati – gli adolescenti – e si rivolge a loro coinvolgendoli e ascoltandoli dando vita ad un’esperienza in cui i ragazzi imparano e condividono tra loro domande, dubbi e incertezze.
Frutto di Making (of) Love anche il documentario omonimo di cui gli 8 giovani sono protagonisti, e il libro “Making of Love – Parliamo di Sesso” edito da Fabbri.

Durante la serata Fish & Chips di giovedì 3 giugno, oltre al film Edoné – La sindrome di Eva, verranno proiettati in anteprima assoluta alcuni stralci della docu-series Making (of)Love, che andrà in onda a fine agosto su Cielo. Saranno inoltre presenti: Lucio Basadonne e Anna Pollio, registi del documentario Making (of) Love, e gli autori del film Clode, Isa, Enri, Feel e Pip del collettivo “I MoLesti”, per parlare del progetto, di sessualità e del diritto al piacere con il pubblico in sala (Ingresso euro 7, 50/ridotto euro 5, 00).

Data

03 Giu 2021
Expired!

Ora

20:30

Luogo

TORINO - CINEMA MASSIMO
Via Giuseppe Verdi, 18, 10124 Torino
Sito web
http://cinemamassimotorino.it
Categoria
Link

Prossimo avvenimento

Calendario Eventi

Settembre 2021
Nessun evento trovato!